Crea sito

PROGRAMMA DEL CORSO

PROGRAMMA TECNICA DELLE COSTRUZIONI

IN QUESTA PAGINA E' RIPORTATO (ED E' POSSIBILE SCARICARE GRATUITAMENTE IN PDF) IL PROGRAMMA DEL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI, CIOE' L'ELENCO DEGLI ARGOMENTI CHE IL CORSO COMPRENDE.

IL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI E' DIVISO IN DUE PARTI:

TECNICA I  E  TECNICA II

LE LEZIONI DELL'UNA E DELL'ALTRA MATERIA SI SVOLGONO NELLO STESSO PERIODO DIDATTICO, E L'ESAME E' UNICO PER I DUE CORSI.

PREMESSA:

1) PER GLI STUDENTI CHE NON STUDIANO A FIRENZE: IL PROGRAMMA DEL CORSO E' QUELLO ADOTTATO DALLA FACOLTA' D'INGEGNERIA DI FIRENZE, INDIRIZZO DI LAUREA CIVILE O AMBIENTALE. PER LE FACOLTA' DELLE ALTRE CITTA' PUO' DARSI CHE IL PROGRAMMA E LE MODALITA' DI VERIFICA SIANO INVECE DIFFERENTI. E' DUNQUE SEMPRE MEGLIO CONTROLLARE.

2) PER GLI STUDENTI CHE STUDIANO A FIRENZE: IL PROGRAMMA DEL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI QUI DI SEGUITO RIPORTATO E' VALIDO PER IL CORSO DI LAUREA TRIENNALE SIA DEL NUOVO CHE DEL NUOVISSIMO ORDINAMENTO. PUO' DARSI PERO' CHE NEGLI ANNI GLI ARGOMENTI DEL CORSO VADANO MODIFICANDOSI.

PROGRAMMA TECNICA I

TECNICA DELLE COSTRUZIONI I

(PER GLI STUDENTI CHE STUDIANO A FIRENZE: IL CORSO DI TECNICA I VIENE TENUTO -PER GLI INGEGNERI CIVILI- DAL PROF. PAOLO SPINELLI, SALVO ALCUNE LEZIONI E GLI ESERCIZI,  CHE VENGONO TRATTATI DALL'ING. LUCA SALVATORI).

 

IL CORSO DI TECNICA I TRATTA DI CINQUE ARGOMENTI.

DI QUESTI ARGOMENTI SOLO DUE (QUELLI CHE RIPORTANO A FIANCO DUE ASTERISCHI) SONO UTILI AI FINI DELLA PROGETTAZIONE:

 

** 1) ANALISI DEI CARICHI.

2) TEORIA DELLE STRUTTURE: QUESTO E' L'ARGOMENTO PRINCIPALE DEL CORSO DI TECNICA I. LA TEORIA DELLE STRUTTURE TRATTA DEL METODO DELL'EQUILIBRIO, IL QUALE COMPRENDE UNA SERIE DI METODOLOGIE PER LA RISOLUZIONE (CIOE' DETERMINAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DI SOLLECITAZIONE E DI DEFORMAZIONE) DELLE TRAVI CON UN ALTO GRADO DI IPERSTATICITA', E CHE PERTANTO NON POSSONO ESSERE RISOLTE CON IL METODO DELLA CONGRUENZA.

** 3) FONDAZIONI: SI STUDIA IL COMPORTAMENTO DI UNA TRAVE DI FONDAZIONE SU SUOLO ELASTICO ALLA WINKLER.

4) CEMENTO ARMATO PRECOMPRESSO.

5) PIASTRE: IN QUESTA SEDE SI DANNO UNICAMENTE DEI CENNI SULLA RISOLUZIONE DELLE STRUTTURE BIDIMENSIONALI. SI ILLUSTRANO ANCHE LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI ALCUNI CASI PARADIGMATICI.

PER VISUALIZZARE E SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO (IN PDF), CLICCATE QUI SOTTO.

 

N.B.

(SI RICORDA CHE SI TRATTA DI UN DOCUMENTO "ZIPPATO". PER POTERLO VISUALIZZARE OCCORRE AVERE INSTALLATO SUL COMPUTER IL PROGRAMMA "WINZIP")

PROGRAMMA TECNICA II

TECNICA DELLE COSTRUZIONI II

(PER GLI STUDENTI CHE STUDIANO A FIRENZE: IL CORSO DI TECNICA II VIENE INVECE TENUTO -PER GLI INGEGNERI CIVILI- DAL PROF. SALVATORE GIACOMO MORANO).

 

IL CORSO DI TECNICA II TRATTA DI DUE MATERIALI DA COSTRUZIONE:

ACCIAIO E CEMENTO ARMATO.

 

1) ACCIAIO: IN QUESTA PRIMA PARTE DEL CORSO SI DESCRIVONO LE CARATTERISTICHE E PROPRIETA' DELL'ACCIAIO E SI SPIEGA COME PROGETTARE UN CAPANNONE METALLICO (GLI ELEMENTI CHE LO COMPONGONO E LE UNIONI TRA I VARI PROFILATI).

2) CEMENTO ARMATO: IN QUESTA SECONDA PARTE SI DESCRIVONO LE CARATTERISTICHE E PROPRIETA' DEL CEMENTO ARMATO E SI  ILLUSTRA COME VERIFICARE E DIMENSIONARE UN GENERICO ELEMENTO STRUTTURALE IN CEMENTO ARMATO QUAND'ESSO SIA SOTTOPOSTO ALL'AZIONE DI UNO QUALSIASI DEI QUATTRO CASI FONDAMENTALI DELLA SOLLECITAZIONE (SFORZO NORMALE CENTRATO, MOMENTO FLETTENTE, SFORZO NORMALE ECCENTRICO (N+M), TAGLIO E TORSIONE).

PER VISUALIZZARE E SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO (IN PDF), CLICCATE QUI SOTTO.

 

N.B.

(SI RICORDA CHE SI TRATTA DI UN DOCUMENTO "ZIPPATO". PER POTERLO VISUALIZZARE OCCORRE AVERE INSTALLATO SUL COMPUTER IL PROGRAMMA "WINZIP")

MODALITA' DI VERIFICA DELL'ESAME E MATERIALE DI STUDIO

IL CORSO DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI (TECNICA I E TECNICA II) PREVEDE LA REALIZZAZIONE DI DUE PROGETTAZIONI (UNA DI UN EDIFICIO IN ACCIAIO, L'ALTRA DI UN EDIFICIO IN CEMENTO ARMATO), E LO STUDIO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI A LEZIONE  APPENA ELENCATI QUI SOPRA.

 

L'ESAME FINALE SI SVOLGE CON UN COLLOQUIO ORALE,  DURANTE IL QUALE LO STUDENTE DEVE ILLUSTRARE I PROGETTI SVOLTI, RISPONDERE ALLE DOMANDE SUGLI ARGOMENTI TRATTATI DAI DUE CORSI DI TECNICA I E II, E RISOLVERE UN ESERCIZIO DI TEORIA DELLE STRUTTURE.

 

PER SCARICARE GRATUITAMENTE O RICHIEDERE TRAMITE E-MAIL IL MATERIALE RELATIVO ALLA PROGETTAZIONE, ALLE LEZIONI E AGLI ESERCIZI, E' SUFFICIENTE POGGIARE IL MOUSE SULLA PAROLA "TECNICA DELLE COSTRUZIONI" IN TESTATA, E POI ACCEDERE ALL'ARGOMENTO CHE INTERESSA TRA LE VOCI SOTTOSTANTI O TRA QUELLE RIPORTATE A FIANCO.